Bimbirimbò

Psicomotricità

DISLESSIA O DISPRASSIA?

    DISLESSIA O DISPRASSIA?

La presa in carico psicomotoria riserva uno sguardo privilegiato ai disturbi di apprendimento. Molti bambini con tali disturbi a volte presentano aspetti psicomotori associati e pertanto vengono segnalati allo psicomotricista.

Nessun commento Leggi tutto l’articolo

PRIMA IN PRIMA, NON CI PIACE QUESTA RIMA

    PRIMA IN PRIMA, NON CI PIACE QUESTA RIMA

L’ultima proposta annunciata dal ministro dell’istruzione è di anticipare di un anno l’ingresso dei bambini alle scuole Primarie. Un ingresso a 5 anni che già dalla riforma Moratti é consentito

Nessun commento Leggi tutto l’articolo

Finalmente posso volare!!!

    Finalmente posso volare!!!

A partire da due anni il bambino esegue spontaneamente dei piccoli saltelli. E’ un’azione che ripete volentieri e in cui mostra divertimento e allegria. Dai tre anni il salto si

Nessun commento Leggi tutto l’articolo

Usiamo le parole della realtà

    Usiamo le parole della realtà

Il primo contatto tra lo studio di uno psicomotricista e i genitori avviene di norma telefonicamente. La mamma, spesso anche il papà, chiama e anticipa brevemente i propri timori e

Nessun commento Leggi tutto l’articolo

La stanza di Psicomotricità: chissà cosa fanno i bambini là dentro?!

    La stanza di Psicomotricità: chissà cosa fanno i bambini là dentro?!

Mi piace ripetere spesso che la stanza di psicomotricità é un contesto speciale. E’ uno spazio in cui il bambino può esprimersi liberamente e crescere in modo indipendente e personale.

Nessun commento Leggi tutto l’articolo

Bambini terribili: il sottile confine tra normalità e disturbo – I parte

    Bambini terribili: il sottile confine tra normalità e disturbo – I parte

Nel linguaggio comune vengono definiti turbolenti, insopportabili, maleducati. Fino ad arrivare ad etichette come bulli e delinquenti. Classificare questi bambini richiede molta accortezza e delicatezza: le diagnosi si inseriscono in

Nessun commento Leggi tutto l’articolo

Bambini terribili: il sottile confine tra normalità e disturbo – II parte

    Bambini terribili: il sottile confine tra normalità e disturbo – II parte

Sia che tutto questo sia dovuto ad un piccolo disagio nel percorso di crescita del bambino, sia che  vi sia alle spalle una qualsiasi diagnosi (adhd, dop, disturbi comportamentali…), la

Nessun commento Leggi tutto l’articolo

Un grande passo a piccoli passi!

    Un grande passo a piccoli passi!

Durante il secondo anno di vita emerge preponderante in ogni bambino la necessità di conoscere, di esplorare, di allontanarsi dallo spazio materno per divenire un soggetto autonomo, una persona a

Nessun commento Leggi tutto l’articolo

No, no e ancora noooooooooo!

    No, no e ancora noooooooooo!

Quale è il posto della parola “no” nellʼesperienza del bambino? Perché in un determinato periodo il bambino pronuncia questa parola un’infinità di volte? Quante mamme si ritrovano esasperate e preoccupate

Nessun commento Leggi tutto l’articolo

Leggo, scrivo, conto

    Leggo, scrivo, conto

Negli ultimi anni è in aumento il numero di bambini che presentano difficoltà nell’apprendimento della lettura, della scrittura e del calcolo. Oggi si vive immersi in un mondo fatto di

Nessun commento Leggi tutto l’articolo

Mio figlio non gattona, è un problema?

    Mio figlio non gattona, è un problema?

Verso il nono mese di vita, molti bambini compiono un importante passo verso l’autonomia: comincia la deambulazione autonoma a quattro zampe. Non per tutti, però. Sono molti i genitori che

Nessun commento Leggi tutto l’articolo

Psicomotricità: questa strana parola

    Psicomotricità: questa strana parola

Mia figlia di sette anni ancora fatica a pronunciare il nome della mia professione. La più piccola, che ne ha quattro, dice che “la mamma cura i bambini facendoli giocare”.

Nessun commento Leggi tutto l’articolo
Le ultime novità dall'e-shop!

Bimbirimbò su Facebook

Iscriviti alla newsletter di bimbirimbò

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli approfondimenti, le notizie e le offerte di Bimbirimbò